gtag('config', 'UA-125043120-1');

Lo strano caso dei calzini a scacchi. Universo implicito, quantistico o apparente

Lo strano caso dei calzini a scacchi. Universo implicito, quantistico o apparent - Entanglement e sincronicità. Edizioni PensareDiverso

Privacy Policy
Vai ai contenuti

Menu principale:

Lo strano caso dei calzini a scacchi. Universo implicito, quantistico o apparent

LO STRANO CASO DEI CALZINI A SCACCHI

Tre quadri per un rebus universale. L’universo è soltanto ESPLICITO, soltanto QUANTISTICO  o soltanto IMPLICITO?


La scienza ci dice che nell’universo quantico le particelle dialogano tra loro istantaneamente a qualunque distanza: se una particella è +1, l’altra è -1 e se la prima cambia istantaneamente anche la seconda cambia, in qualunque luogo dell’universo si trovi. Questo fenomeno si chiama ENTANGLEMENT.
Ciò fa pensare all'esistenza di una Mente universale, in grado di coordinare gli avvenimenti senza causa e indipendentemente dal tempo. La fisica non ci dice niente ma Jung, assieme al fisico Pauli,  ha elaborato la teoria della SINCRONICITA’
Eventi sincronici sono privi di causa ed effetto, ma li colleghiamo tra loro perché comunque LI COMPRENDIAMO, per noi hanno SENSO. E tutti sappiamo che, in qualche modo, qualche volta,ne siamo stati protagonisti.

PRIMO QUADRO.
I fatti avvengono nella condizione di tutti i giorni (UNIVERSO ESPLICITO)

Un bel mattino il signor Smith si sveglia e decide che, proprio quel giorno, vuole indossare un paio di calzini a scacchi che gli sono stati regalati anni addietro. Purtroppo la signora Smith è all’altro capo del mondo, per il matrimonio di una nipote. Senza perdersi di coraggio pone in atto una serie di azioni, ciascuna conseguente l’altra. Le numeriamo proprio per esaltare il concetto che ciascuna deriva dalla precedente, e avviene a distanza di spazio e tempo.
1) Telefona alla moglie chiedendo dove sono i calzini.
2) La moglie è uscita, dovrà richiamare. Chiama tre volte.
3) Al quarto tentativo la trova poco disponibile: “Ma sei pazzo? Quattro chiamate intercontinentali per sapere dove sono quegli orrendi calzini che ti aveva regalato tua zia? Probabilmente li ho buttati, oppure sono in cantina nella scatola dei regali non riciclabili”
4) Va in cantina, li trova ma sono tarlati perché è passato troppo tempo. Ci rinuncia.

Per saperne di più
Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia


Edizioni PensareDiverso  2018
ISBN 9788894299175. Pagine   350. Formato 17x24.  Illustrato
La prima parte (Le intuizioni) tratta la realtà illusoria e l’esistenza di un livello di coscienza trascendente la materia. La seconda (Le conferme) descrive il cammino della fisica quantistica dall’esperimento della doppia fenditura di Thomas Young, alla conferma dell’Entanglement. La terza (Le prospettive) descrive le teorie di David Bohm sul potenziale quantico e sull’universo olografico...   DI PIU'
DOVE LO TROVI
Disponibile in formato stampato o ebook su Amazon, IBS e maggiori  negozi online
SECONDO QUADRO.
I fatti avvengono nell’UNIVERSO QUANTICO

Il signor Smith sa che la moglie è in Australia, tuttavia apre la bocca e le parla.
“Cara?”
“Dimmi”
La moglie risponde come se fosse lì, per quanto sia in Australia. Forse è sia lì che in Australia.
“Dove hai messo quei miei vecchi calzini a scacchi?”
“Sono nel primo e nel secondo cassetto.”
“Vorrai dire, nel primo oppure nel secondo cassetto.”
Apre il primo cassetto, e i calzini sono lì, arrotolati uno sull’altro come si fa solitamente. Istintivamente apre anche il secondo cassetto, e i calzini sono anche lì: sono sia nel primo che nel secondo, non più arrotolati ma distesi.
Chiude il primo cassetto, e i calzini sono nel secondo, arrotolati.
Chiude il secondo cassetto e i calzini sono nel primo, arrotolati.
Apre tutti e due i cassetti e i calzini sono in tutti e due i cassetti, belli distesi.
Prende in mano i calzini che sono nel primo cassetto e subito scompaiono quelli che sono nel secondo.
Decide di infilarsi i calzini, ma si accorge che è un calzino solo.
Lo infila nel piede destro, e contemporaneamente anche il sinistro si riveste di un calzino. Però, mentre il destro è a scacchi bianchi e rossi, quello sinistro è a scacchi banchi e blu.
Leva il calzino dal piede sinistro, e scompare anche quello del piede destro.
Decide comunque di infilarsi le scarpe, ma ne trova una sola. Mentre infila la scarpa nera nel piede destro, ne compare una bianca attorno al piede sinistro.
Non va bene. Prende il lucido da scarpe nero e comincia a ricoprire la scarpa bianca. Mentre questa diventa nera, l’altra assume colorazione contraria.

TERZO QUADRO.
I fatti avvengono nell’universo IMPLICITO
Quella notte il signor Smith ha sognato la zia, che si è lamentata con lui: “Non hai mai messo quei meravigliosi calzini a scacchi che ti ho regalato. Almeno una volta, prima di morire, vorrei vederteli ai piedi.”
Si sveglia preoccupato. Vorrebbe mettere i calzini ma non sa dove sono, e la moglie è assente. Proprio in quel momento gli arriva una telefonata della moglie:
“Sai, pensavo che forse ti piacerebbe mettere almeno una volta i calzini che ti aveva regalato tua zia, volevo dirti che sono nella scatola blu nel ripostiglio.”
Il signor Smith mette i calzini e va in ufficio. Appena arrivato riceve una telefonata: la vecchia zia è morta da pochi minuti.
Dunque, i tre cervelli del signor Smith, della moglie e della zia, pur distanti nello spazio hanno elaborato tutti e tre un evento, che non rispetta neppure il tempo: il sogno indica la morte della zia prima che questa avvenga, la telefonata della moglie anticipa il desiderio del marito prima che lui lo manifesti.
Forse i tre cervelli sono stranamente interconnessi tra loro, oppure TUTTI i cervelli sono interconnessi con una mente superiore, quella che Jung chiama “inconscio collettivo” ma viene chiamata anche con altri nomi, come Anima mundi, Mente universale, Atman, Mana, Logos, ecc.

Per saperne di più
Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia


Edizioni PensareDiverso  2017
ISBN 9788894299106. Pagine   204x. Formato 17x24.  Illustrato
“Turbato da un presentimento, rinuncia a partire e si salva la vita”. Quante volte abbiamo letto una notizia come questa dopo un disastro aereo? Altri presentimenti, spesso più comuni, sono legati alla vita quotidiana di ciascuno di noi. Così pure episodi di telepatia o altre sensazioni dell’anima costellano l’esistenza degli uomini....DI PIU'
DOVE LO TROVI
Disponibile in formato stampato o ebook su Amazon, IBS e nei maggiori negozi online
1 copia del manuale
DUNQUE, TRE UNIVERSI, O UNO SOLO?
Quale dei tre universi è reale?
L’universo è soltanto ESPLICITO, soltanto QUANTISTICO  o soltanto IMPLICITO?

L’ipotesi di questa pagina è che sia tutte e tre le cose insieme. Anzi, nessuna potrebbe esistere senza le altre.
Ogni contributo sarà interessante, se presentato con civiltà. Resta valida l’affermazione di Socrate “So di non sapere”, tanto indigesta ad una certa classe scientifica ispirata al materialismo, secondo cui quanto non è ripetibile in laboratorio non esiste. Ma la felicità, l’innamoramento, il dolore, sono ripetibili in laboratorio?

Per saperne di più
Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia



Edizioni PensareDiverso  2017
ISBN 9788894299127. Pagine   100  Formato 12X16,5.
Fin dai primi sviluppi del pensiero l’umanità ha ritenuto che le coincidenze significative fossero segni con i quali un livello superiore, filosofico o divino, cercava di interloquire con gli uomini. Negli ultimi tre secoli tutto ciò era stato cancellato dalla pratica scientifica, e le più straordinarie coincidenze erano considerate come frutti del caso; si giungeva persino a deridere chi avesse voluto vedervi segnali utili alla conduzione della propria vita. Così pure i presentimenti, di cui ciascuno fa esperienza..    DI PIU'
DOVE LO TROVI
Disponibile in formato stampato o ebook su Amazon, IBS e maggiori  negozi online

Per saperne di più
Cenacolo Jung-Pauli ti consiglia



Edizioni PensareDiverso  2017
ISBN 9788894299127. Pagine   100  Formato 12X16,5.
Fin dai primi sviluppi del pensiero l’umanità ha ritenuto che le coincidenze significative fossero segni con i quali un livello superiore, filosofico o divino, cercava di interloquire con gli uomini. Negli ultimi tre secoli tutto ciò era stato cancellato dalla pratica scientifica, e le più straordinarie coincidenze erano considerate come frutti del caso; si giungeva persino a deridere chi avesse voluto vedervi segnali utili alla conduzione della propria vita. Così pure i presentimenti, di cui ciascuno fa esperienza..    DI PIU'

Collegati
RealTime
con il nostro Cenacolo Jung-Pauli


Iscriviti alle nostre news



Torna ai contenuti | Torna al menu